La storia

L’Orchestra Contemporanea nasce dalla precisa esigenza artistica di riempire uno spazio lasciato vuoto all’interno del panorama musicale nazionale. Non si ravvisa sul nostro territorio la presenza di un’ orchestra di elevato pregio professionale che porti avanti un progetto per la divulgazione della Musica Moderna. Essa trova uno spunto premiante nell’espressione afroamericana, passando dalla musica pop di Stevie Wonder al progressive anni ’70 dei Genesis, dal noto brano “Out here on my own” cantato da Nikka Costa, alle composizioni orginali di Toni Fidanza e Gianluca Caporale che spaziano dal blues al jazz, con cenni di musica classica e funk.