Marco Di Natale

basso elettrico e contrabbasso

Nato a Torino, il 24 Aprile 1967, ha iniziato prestissimo gli studi musicali frequentando la classe d’organo presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino. Contemporaneamente scopre il basso elettrico, strumento che di li’ a poco lo porta a suonare in diversi Paesi: ( Francia, Yugoslavia, Grecia, Turchia, Asia Minore, Egitto). All’eta’ di 17 anni, dopo una selezione, viene scelto per suonare in tournee’ con Mia Martini. Inizia, successivamente, lo studio del Contrabbasso al Conservatorio “G. D’Annunzio” di Pescara con il Maestro Massimo Giorgi; diplomandosi brillantemente presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso. In questo periodo effettua numerose collaborazioni con orchestre locali (Accademia Mus. Pescarese; Conservatori di Pescara e l’Aquila; Orch. da camera B. Marcello) costituendo anche un quartetto di contrabbassi ( Jurassik Basses ) al quale dedica , inoltre , una breve composizione ( quartetto per archi “la fonte vecchia”). Alterna gli studi a collaborazioni prestigiose quali M. Stern, J. Patitucci, A. Jackson, M.Manzi, F. Zeppetella. Nella stagione 97/98 partecipa al progetto “The original Rythm & Brass Band” in qualità di bassista ed arrangiatore ( Birdland – Weather Report- ;”Indiana Jones Theme”; “Rocky Theme”). Lo stesso ruolo ricopre nell’Orchestra Contemporanea di Toni Fidanza, partecipando anche all’incisione del CD con la presenza di ospiti illustri ( F. Bosso; M. Giammarco; R. Giuliani), per la quale ha curato arrangiamenti ed esecuzione, di due brani del repertorio Brasiliano ( A. C. Jobim , C. Veloso ) ed uno dell’indimenticato J Pastorius ( “Three Wiews Of A Secret” ). Dopo un’acclamata collaborazione con Tiziana Ghiglioni, nell’estate del ‘99, ha partecipato, con il Quartett “ Di Natale- Caporale”, alla 4^ edizione dell’Interamnia Jazz Festival. Con l’intensificarsi dell’attività didattica, rivolge la sua attenzione alla riscoperta di J. S. Bach ed in particolare delle invenzioni (e sinfonie ) a 2 e 3 voci, da eseguire a due/tre strumenti. Ne incide alcune (nn.1, 2, 6, 8, 13) per la casa editrice Ricordi che pubblica anche un volume di trascrizioni (Invenzioni/Inventions MLR625/2002) in due lingue (it/ingl. contenente la prefazione di Ares Tavolazzi). Ha svolto un seminario in Roma presso l’accademia musicale “Cherubini” ed è docente di basso elettrico e contrabbasso presso i corsi estivi denominati Cantieri Musicali di Barisciano (AQ) dal 2001. Il progetto discografico denominato TRES, che ha portato all’incisione del CD “Together” per l’etichetta WIDEsound (WD129-2004). Nell’estate 2004 è in tournèe in Italia, Svizzera, Canada con gli americani Art Van Damme e Frank Marocco (Benevento, anfiteatro romano-premio “fisarmonica d’oro” 2004- Pineto Accordion Jazz Festival 2005) e la cantante Jenny B.