Corso “Musica. Parole. Poesia”- Docente Fiammetta Ricci

Musica. Parole. Poesia.

Laboratorio di scrittura creativa per autori e cantautori

6 ore – € 50,00

7 e 8 Luglio dalle 15:00 alle 18:00


Docente: Fiammetta Ricci

Saggista, scrittrice, compositrice e vocalist, Fiammetta Ricci ha conseguito una Laurea in Filosofia teoretica (1986) ed una in Filosofia del linguaggio (1988) presso l’Università degli Studi di Perugia col massimo dei voti. Ha ottenuto la pubblicazione delle tesi di laurea per la casa editrice Città di Vita di Firenze, recensita da Massimo Baldini, e inizia negli anni 1990 a collaborare con l’edizione provinciale del quotidiano La Stampa e a scrivere su riviste letterarie come Il margine, Abruzzo letterario, e filosofiche, come Il Contributo, organo della Società Italiana di Filosofia. Rivela in quegli anni la vocazione per la poesia e pubblica le prime due raccolte di liriche, Silenzi, (1986) e Il tempo non ha inverni (1990) nella collana di “Studi  e testi” del Centro Ricerche Letterarie Abruzzesi diretta da Giovanni Pischedda e Vittoriano Esposito, con la presentazione e la recensione su numerose riviste da parte di critici quali Emerico Giachery e Giuseppe Porto. E’ vincitrice di numerosi Premi letterari di rilevanza nazionale ed internazionale, quali Nettuno d’oro, Premio Penne, Premio Montecatini inedito, Premio Speciale Arte in Musica (Roma), Premio Giorgio La Pira, ed altri.

E’ inserita, già da giovanissima, nella raccolta “Voci nuove del parnaso d’Abruzzo” a cura del critico letterario Vittorino Esposito (1987), e segnalata in “Poesia, non-poesia, anti-poesia del ’900 italiano” (Bastogi Ed. 1992). Attualmente insegna presso l’Università degli Studi di Teramo, è autrice di numerosi saggi scientifici, articoli e volumi collettanei. E’ Direttore del Centro Ricerche CRISIS; ed ha fatto parte dal 2006 al 2008 del Coordinamento delle attività extracurricolari di Musica e teatro presso l’Università di Teramo

Ha studiato chitarra classica, ma presto si è dedicata alla composizione di testi e musica, orientandosi progressivamente sempre più verso il blues ed il jazz. Oltre allo studio del canto e della tecnica vocale, ha frequentato corsi di teatro e recitazione presso il Teatro Morlacchi di Perugia affinando le sue capacità espressive. Nel 2008, grazie alla collaborazione artistica con Fabrizio Mandolini e Mauro De Federicis, ha realizzato il suo primo lavoro discografico dal titolo Anima Ctonia uscito nel 2010, di cui ha scritto i testi e le musiche, con gli arrangiamenti di M. De Federicis (chitarre), F. Mandolini (sassofoni e produzione artistica), e la partecipazione di Morgan Fascioli alle percussioni. Dopo questa prima esperienza discografica, ampliando la collaborazione con altri musicisti come Toni Fidanza, Gianluca Caporale e Fabio Colella, Fiammetta Ricci ha fondato AnimaCtonia Jazz Band, arricchendo il repertorio di nuovi brani, e sviluppando una maturazione artistica ed una intensità interpretativa che si esprime anche in spettacoli di teatro-canzone, oltre che nella attività concertistica jazz.

Dal 2012 ha iniziato a collaborare con l’Associazione Orchestra Contemporanea e a tenere dal 2013 seminari in JULIA JAZZ su “Composizione testuale e scrittura creativa”; rivolgendosi maggiormente, in questa edizione, al rapporto tra musica e parole attraverso l’esperienza maturata nel teatro-canzone.

Nel 2014/2015 è stata Direttore artistico della stagione di “Cena, Music and … more” presso Torre Zisa di Teramo, durante la quale ha promosso mostre fotografiche, concerti, performance teatrali in musica e poesia.

Attraverso la collaborazione con la Compagnia Teatrale dei Merli Bianchi, ha scritto e diretto un lavoro teatrale e musicale dal titolo “Lo specchio a spicchi”, con l’attrice Margherita Di Marco, e la jazz band composta da Toni Fidanza, Fabio Colella, Gianluca Caporale, Marco Di Natale.

E’ in fase di preparazione il suo ultimo lavoro discografico dal titolo “Untold e controvento” di cui è autrice e compositrice.